CASO CHIUSO

Milan e Maldini avanti insieme: firmati i rinnovi del dt e di Massara

Dopo giorni di trattativa, è arrivata l'attesa fumata bianca. Il direttore dell'area tecnica: "All'ultimo ma abbiamo rinnovato, sono felice. Il mercato? Siamo in ritardo, ma recupereremo"

  • A
  • A
  • A

L'attesa, finalmente, è finita. A qualche minuto dalla scadenza degli attuali contratti, Paolo Maldini e Frederic Massara hanno firmato il rinnovo di contratto con il Milan e continueranno quindi a ricoprire i rispettivi ruoli fino al 2024. La fumata bianca, insomma, è arrivata, spazzando via le perplessità di questi giorni e risolvendo, almeno sulla carta, una serie di problemi che avevano posto dei dubbi sul futuro dell'area tecnica milanista. Decisiva l'ultima bozza di contratto rivista da Elliott e Red Bird sulla base delle richieste di Maldini. L'annuncio ufficiale del club arriverà nella mattinata di venerdì.

© ipp

Risolto il nodo di direttore dell'area tecnica e direttore sportivo, il Milan può quindi far decollare il proprio mercato, cercando di garantire a Stefano Pioli i rinforzi necessari a essere competitivi sia in campionato che in Champions.

Lo stesso Paolo Maldini, intercettato all'uscita da Casa Milan dopo una lunga giornata di trattative, non ha nascosto la sua soddisfazione: "Ci dici soltanto se avete trovato l'accordo? Tutto a posto. All'ultimo ma il rinnovo è arrivato. Siamo contenti, contenti per la stagione e contenti di programmare un Milan vincente. Come sarà il nuovo Milan? Vedremo, siamo un po' in ritardo ma recupereremo. Quanto sei soddisfatto? No, sono felice, anche se magari non si vede. Sono molto felice".

Maldini ha firmato il suo contratto in sede, mentre Massara firmerà in nottata da Rimini dove si trova per il meeting di apertura del calciomercato. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti