Milan-cinese, Tassotti: "Un giorno molto triste per tanti rossoneri"

L'ex tecnico e giocatore del Milan a 4-4-2: "Capisco che questo passaggio possa anche migliorare la squadra, ma per i milanisti non può essere una bella giornata"

Milan-cinese, Tassotti: "Un giorno molto triste per tanti rossoneri"

Si è chiusa un'era, quella Berlusconi. E questo non può non toccare il cuore di Mauro Tassotti. In esclusiva su Sportmediaset.it durante 4-4-2: "Oggi è un giorno molto triste per tanti milanisti. Poi magari le cose andranno anche meglio ma il fatto che non ci sia più la famiglia Berlusconi alla guida del Milan per me è triste. Capisco che questo passaggio possa anche migliorare la questione della squadra ma per i milanisti non può essere una bella giornata questa".

Tassotti descrive così il derby in arrivo: "Chi sta meglio tra Inter e Milan per il derby? Sarà una gara molto importante per tutte e due le squadre. Una vittoria del Milan allontanerebbe in maniera significativa l’Inter che poi ha anche un calendario più difficile dei rossoneri. Mi aspetto una gara molto agonistica perché la posta in palio è altissima. L’Inter arriva da due sconfitte consecutive e avvicinarsi al derby così non è semplice, mentre il Milan ha zoppicato a Pescara ma poi ha vinto bene col Palermo: psicologicamente è messo meglio dell’Inter".

L'ex tecnico e giocatore rossonero commenta l'esplosione di Suso: "Credo che al sua crescita sia iniziata lo scorso anno con i sei mesi al Genoa. Ha creduto di più in se stesso ed è tornato a Milano con la fiducia di tutti. Le doti tecniche le ha sempre avute, deve migliorare fisicamente ma questo nel calcio moderno non è fondamentale. In questa stagione sta facendo grandissime cose e in questo momento il Milan non può prescindere dallo spagnolo"

TAGS:
Calcio
Milan
Tassotti

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X