Berlusconi a Lugano la cessione 48%

Il presidente a Lugano per formalizzare la trattativa con mr Bee. Alla tv svizzera: "E' andato tutto bene"

  • A
  • A
  • A

Silvio Berlusconi ha trascorso l'intera la mattinata a Lugano per seguire personalmente una fase della trattativa per la cessione del 48% del Milan a Bee Taechaubol. Berlusconi ha incontrato un advisor per questioni legate alla commercializzazione del brand in Asia. "E' andato tutto bene, non credo sia necessario ritornare a Lugano", ha detto il presidente rossonero intervistato da RSI, la televisione svizzera.

Il presidente rossonero poi ha parlato dell'immediato futuro rossonero. Senza risparmiare una ... frecciata alla Juventus "Torneremo vincenti, torneremo in Europa. Con me il Milan ha vinto 5 Coppe dei campioni, in questi anni la Juve delle cinque finali disputate ne ha vinta solo una...".
"Posso assicurare - ha aggiunto il presidente rossonero - che il Milan tornerà grande. E' spesso una questione di cicli, ma l'ultimo scudetto è di soli quattro anni fa...". E poi il mercato: "Dani Alves e Ibra? Nomi non ne faccio, altrimenti li brucio e le trattative vanno in fumo. Il Milan è parte del mio cuore, tornerò ad investire".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments