Roma, l'obiettivo è chiaro: Totti chiama Conte. Ma dall'Inghilterra avvisano: alt, c'è la Juve!

I giallorossi fanno sul serio, anche se da Londra arriva la notizia di un ammiccamento bianconero

Roma, l'obiettivo è chiaro: Totti chiama Conte. Ma dall'Inghilterra avvisano: alt, c'è la Juve!

Hanno giocato insieme l'Europeo del 2000 con la maglia della Nazionale, si sono sfidati per anni da rivali sui campi di Serie A e l'anno prossimo potrebbero ritrovarsi entrambi a Roma sponda giallorossa. Stiamo parlando di Francesco Totti e Antonio Conte, che tra loro hanno un rapporto di grande stima e rispetto, come dimostrato anche dall'affettuoso saluto dello scorso anno in occasione di Roma-Chelsea di Champions. L'ex tecnico degli inglesi, in attesa di svincolarsi ufficialmente dai Blues, è l'oggetto del desiderio di molte big in cerca di allenatore (negli ultimi giorni è stato accostato al Bayern Monaco, ma preferirebbe tornare in Italia, dove l'Inter di Marotta lo segue da mesi e dove è sempre viva l'ipotesi di un clamoroso ritorno alla Juve) e tra queste, stando a quanto riporta La Repubblica, ci sarebbe anche la Roma, che per convincere l'ex ct azzurro ha deciso di far scendere in campo il suo numero 10.

Ma proprio in chiave Juve è arrivata in giornata la notizia rilanciata da Sky Sports Uk di un nuovo e recentissimo contatto tra l'attuale dirigenza bianconera e Conte: il club campione d'Italia, nonostante le dichiarazioni pubbliche del presidente Agnelli e di Max Allegri, si sta tutelando in caso di separazione tecnica (difficile sì ma da non escludere) a fine stagione. E il ritorno del tecnico che nel 2012 conquistò il primo di questa lunga serie di scudetti bianconeri è una possibilità da incominciare a prendere sul serio.

Secondo il quotidiano, sarebbe stato proprio Totti, ora dirigente, a chiamare l'ex ct azzurro per esprimergli il suo totale apprezzamento e cercare di convincerlo ad accettare la panchina dei giallorossi nonostante le garanzie tecniche e soprattutto il budget siano più contenuti rispetto ad altre offerte sul piatto del tecnico. A Roma Conte ritroverebbe anche De Rossi e Florenzi, che ha allenato in Nazionale e che sarebbero pronti a fare da 'sponsor', ma ovviamente ci vuole altro per convincere il tecnico e l'incontro segreto andato in scena in Toscana la settimana scorsa con un dirigente giallorosso era solo il primo passo.

Per ora sono solo discorsi preliminari, approcci, molto dipenderà anche dall'eventuale qualificazione in Champions League della Roma, ma è chiaro che il sogno dei giallorossi sia Conte e se il suo ruolo fosse determinante per portarlo nella Capitale, Francesco Totti potrebbe diventare il nuovo direttore sportivo del club. Dopo l'addio di Monchi, una delle ipotesi per ricoprire quel ruolo sarebbe proprio l'ex numero 10, ma tra i candidati c'è anche il dirigente del Torino Gianluca Petrachi, grande amico personale di Conte...
TAGS:
Calcio
Roma
Antonio
Conte
Francesco totti
Inter
Juve
Bayern
Florenzi
De rossi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X