LA POLEMICA

Lotito tuona: "Alla Lazio nessuno avrebbe fatto il gesto di Mancini" 

Il patron dei biancocelesti: "Rispetto la sentenza, la sanzione vi sembra congrua?" 

  • A
  • A
  • A

I tifosi della Roma l'hanno annunciato: pagheranno loro la multa comminata a Mancini per aver sventolato nel derby una bandiera con i colori della Lazio con l'effigie di un ratto. "Riteniamo che il derby di Roma sia anche feroce goliardia e becero sfottò al di là del giudizio dei moralisti buffoni" si legge nella descrizione della raccolta fondi attivata sulla piattaforma Go Fund Me. Ma in casa biancoceleste le idee sono ben diverse: questione di eleganza e non solo. La differenza con i giallorossi l'ha rimarcata pure pubblicamente Claudio Lotito: "Il gesto fatto da Mancini non lo avrebbe mai fatto un giocatore della Lazio, il comportamento dei nostri giocatori è complimentante diverso da quello delle altre squadre".   

Vedi anche Derby di Roma, i tifosi pagano la multa inflitta a Gianluca Mancini: raccolti 5.000 euro in meno di 24 ore  Calcio Derby di Roma, i tifosi pagano la multa inflitta a Gianluca Mancini: raccolti 5.000 euro in meno di 24 ore 

Questione soprattutto di valori: "Secondo voi, è una sanzione congrua? Rispetta i valori dello sport? - il commento del patron dei biancocelesti a margine della presentazione di Euro 2024 a Villa Almone -. Ognuno di noi è in grado di giudicare. Noi non possiamo che attenerci a quello che il giudice ha deciso, solo questo posso fare".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti