QUI LAZIO

Lazio, Sarri: "Non ci illudiamo per due partite. Male i primi 15 minuti della difesa"

Il tecnico biancoceleste dopo lo Spezia: "Abbiamo preso gol alla prima occasione come a Empoli, un po' di preoccupazione viene"

  • A
  • A
  • A

Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, commenta la vittoria contro lo Spezia: "Abbiamo cercato di dare solidità alla squadra. Ho visto lo Spezia a Cagliari, pensavo che le qualità di palleggio fossero più importanti della fisicità e ho fatto giocare i giocatori con più qualità". Così il tecnico biancoceleste: "Ho chiesto alla squadra di non abbassarsi come a Empoli perché non mi piace. Stasera siamo stati molto più bravi, facilitati dalla superiorità numerica".

Getty Images

"In queste esperienze nuove il percorso di crescita non è quasi mai lineare, sappiamo di dover lavorare ancora molto per crescere. I presupposti per far bene ci sono ma non ci dobbiamo illudere per due partite" ha detto ancora Sarri.

C'è qualcosa che non è piaciuto? "I primi quindici minuti della linea difensiva non mi sono piaciuti. Sia a Empoli che oggi abbiamo preso gol alla prima occasione. Non siamo entrati male in partita, due indizi non fanno una prova però ci fanno venire un po' di preoccupazione" ha concluso Sarri.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments