Marotta: "Cuadrado alla Juve"

Il dg bianconero: "Ora Draxler, ma è difficile. Piena sintonia con Allegri"

  • A
  • A
  • A

In esclusiva a Premium Sport, Beppe Marotta ha confermato l'arrivo di Cuadrado alla Juventus: "Abbiamo colto l'opportunità, tutto fatto e speriamo di ufficializzarlo domani. Colpo concordato con Allegri, arriva in prestito secco di un anno". Ora il mercato della Juve non è finito: "Draxler? Trattativa difficile con lo Schalke, ma il mercato è ancora lungo". Inizia il campionato e i bianconeri sono ancora i favoriti? "Abbiamo il dovere di vincere".

Arriva Cuadrado?
"Oggi è una buona opportunità, speriamo di ufficializzarlo lunedì mattina. Arriverà con la formula del prestito per una stagione. Colpo deciso ieri e condiviso con Allegri. Abbiamo colto questa opportunità. La società lavora sul mercato in piena sintonia con Allegri".

Ora anche Draxler?
"Vedremo le opportunità. Al momento c'è il veto dello Schalke 04, ad oggi è un'operazione difficile, ma poi vedremo da qui alla fine del mercato".

A questa Juve manca ancora qualcosa rispetto a quella dell'anno scorso?
"Abbiamo perso tre campioni (Pirlo, Tevez e Vidal) e abbiamo cercato di colmare questa lacuna con una filosofia diversa. Abbiamo identificato alcuni giovani e alcuni d'esperienza per consolidare il gruppo".

La Juve è ancora la favorita?
"Noi lottiamo per vincere perché è nel dna della Juve. Dobbiamo vincere, poi dipende dalla forza degli avversari. Questo è un gruppo vincente che negli ultimi quattro anni ha conquistato 232 punti in più di Milan e Inter".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments