VERSO MACCABI-JUVE

Juventus, Rabiot: "Allegri tecnico completo. Rinnovo? Ora penso ad altro"

Il francese prima del Maccabi Haifa: "Cosa non va? Se lo sapessi, sarebbe facile. Concentrato sul campo"

  • A
  • A
  • A

Adrien Rabiot a fianco di Massimiliano Allegri nella conferenza stampa prima del Maccabi Haifa: "Cosa non va nella Juventus? Se lo sapessi, sarebbe facile. La squadra ha grande voglia di vincere e siamo concentrati sul campo". Il centrocampista francese, in scadenza a giugno, dribbla i discorsi sul rinnovo di contratto: "Non so il mio futuro, ci sono altre cose a cui pensare ora".

LE PAROLE DI RABIOT
Quanta voglia c'è di riscattare la sconfitta di San Siro?

"C'è grande voglia di tutta la squadra di far bene e andare lì a vincere la partita per sperare ancora nella qualificazione".

Vi siete dati una spiegazione dentro lo spogliatoio di cosa non sta andando?
"Stiamo parlando tra di noi, se sapessi cosa non va sarebbe facile. Dobbiamo risolvere i problemi sul campo, siamo un bel gruppo e stiamo lavorando bene negli allenamenti. Dobbiamo fare in partita quello che facciamo in allenamento".

Ti senti importante per questa Juve? Sarai qui anche l'anno prossimo?
"Mi sento importante per la squadra, ma siamo tutti importanti. In questo momento sto bene in campo, sto bene fisicamente, sto cercando di trascinare la squadra e fare le cose al 100%".

Pensi che rinnoverai il tuo contratto?
"Non lo so il mio futuro, ci sono altre cose a cui pensare ora. Sono concentrato sul campo".

Stamattina il mister vi ha parlato. Cosa vi ha detto? E a te in particolare?
"Ha parlato dell'allenamento di oggi, come fa sempre. L'altra cosa è una cosa tra me e lui e non ne posso parlare".

Qual è la miglior qualità di Allegri?
"È un allenatore molto forte, sa gestire bene il gruppo, anche fuori dal campo. Non tutti gli allenatori hanno questo, penso che sia un allenatore completo".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti