Juve, Ronaldo: "Restiamo uniti come squadra"

Il portoghese dopo il match con il Milan: "Partita dura"

  • A
  • A
  • A

Insufficiente fino al 91esimo, poi con un'invenzione ecco il rigore procurato e poi realizzato: così è cambiata la partita di Cristiano Ronaldo e della Juve. Insomma, a conti fatti anche contro il Milan il portoghese è stato decisivo. Decisivo nell'indirizzare la partita e a nascondere le mancanze di una squadra apparsa ancora in grande difficoltà nel fare gioco. E allora il post instagram del day-after assomiglia tanto a un monito, più che a un auspicio: "Partita dura ma restiamo uniti come squadra". Cristiano Ronaldo sembra così avvisare i compagni di squadra in un momento delicato della stagione: "Ora abbiamo la seconda gara in casa con il supporto dei nostri tifosi, per raggiungere la finale di Coppa Italia". Ma il pensiero va anche oltre e porta alla sfida di Champions con il Lione e al campionato che tra quindici giorni vedrà lo scontro scudetto con l'Inter allo Stadium.

Ma nell'antologia social bianconera figurano anche i componimenti di Bonucci e Buffon: "Mai accontentarsi" ha commentato l'ex rossonero. Segnare fuori è sempre importante, al ritorno con l'aiuto del nostro pubblico dobbiamo conquistare la finale. Adesso guardiamo avanti. Domenica partita in cui contano solo i 3 punti". Tra i protagonisti, si diceva, anche Buffon che sottolinea come CR7 la necessità di una piena unità di intenti: "Abbiamo lottato e sofferto. Insieme. Perché questo è il nostro dna". 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments