Juve, Cristiano Ronaldo patteggia col Fisco Spagnolo: 18 mln di multa e 23 mesi di carcere

Incensurato e pena inferiore ai due anni: il portoghese non andrà in prigione

  • A
  • A
  • A

Mentre il caso Mayorga resta apertissimo e promette nuovi sviluppi, per Cristiano Ronaldo si è per lo meno chiuso il contenzioso con il Fisco Spagnolo. Secondo quanto riporta il quotidiano madrileno 'As', l'attaccante della Juve ha patteggiato la pena (l'evasione fiscale riguarda il periodo di permanenza al Real madrid) e verserà 18 milioni di euro nelle casse dello Stato. In più sarà condannato a 23 mesi di carcere, pena che non sconterà non avendo precedenti penali e in quando inferiore ai due anni. La stella portoghese si unisce così ad altri calciatori che in passato hanno trovato l'accordo con il fisco, tra cui Marcelo, Falcao, Di Maria e Mascherano.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments