Dalla Spagna: il 21 gennaio udienza patteggiamento Ronaldo-fisco

Lo scrive Marca, secondo cui il portoghese non sarà presente fisicamente all'udienza

  • A
  • A
  • A

Il 21 gennaio è in programma dinanzi alla Audiencia Provincial de Madrid, l'udienza con cui Cristiano Ronaldo dovrebbe patteggiare una condanna a 2 anni di reclusione, con la condizionale, e una multa da 18.8 milioni di euro con il fisco spagnolo. Secondo quanto riferisce Marca, l'udienza inizierà alle 9.50 ma l'ex attaccante del Real Madrid non sarà presente fisicamente. Ronaldo interverrà in videoconferenza per rispondere di quattro reati fiscali commessi tra il 2011 e il 2014.

Il procedimento dovrebbe durare un solo giorno. L'attaccante portoghese è solo l'ultimo calciatore famose a cadere nelle maglie del fisco spagnolo, dopo Luka Modric, Marcelo, Radamel Falcao, Angel di Maria e Javier Mascherano. Secondo l'accusa Ronaldo avrebbe sruttato una società di comodo per nascondere parte dei redditi percepiti in Spagna grazie ai diritti di immagine.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments