Benatia: "Via dalla Juve perché non volevo più giocare con Allegri"

Il difensore marocchino a 'Yahoo Sport': "Quando è tornato Bonucci non ho più giocato e l'ho presa molto male"

Allegri e Benatia (Getty Images)

In un'intervista a Yahoo Sports, Medhi Benatia torna a parlare del suo addio a gennaio alla Juve e indica (ancora una volta) il colpevole. "Quando ho saputo del ritorno di Bonucci sono subito andato a parlare con Allegri, che mi disse di non preoccuparmi perché io e Chiellini eravamo titolari e Bonucci doveva riprendersi il suo posto - ha spiegato il difensore marocchino -. Ma poi non ho più giocato e l'ho presa molto male. Sono andato a parlare con la società e le ho comunicato che non volevo più giocare con questo allenatore".

Per il difensore marocchino è iniziata così una nuova esperienza in Qatar, all'Al-Duhail. "I miei compagni hanno provato a farmi cambiare idea, ma avevo deciso di non rinnovare anche se nelle settimane precedenti avevo iniziato a cercare casa a Torino perché pensavo di chiudere la mia carriera alla Juventus. Quindi ho deciso di andare via dall'Europa per provare una nuova esperienza con la mia famiglia".

TAGS:
Mehdi Benatia
Juventus
Allegri
Yahoo
Addio

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X