L'EX PROPRIETARIO

Thohir: "C'è stata la tentazione di riprendere l'Inter ma penso che sia difficile"

L'ex proprietario nerazzurro: "Tentazione da quando è stato vinto lo scudetto e Conte è andato via. Ma con la pandemia..."

  • A
  • A
  • A

Suning sembra aver risolto i problemi con il prestito di Oaktree ma la situazione dell'Inter rimane sotto osservazione, soprattutto per via dei famosi 80-100 milioni di euro da incassare dalle cessioni. In tutto questo, capita anche che si faccia risentire una vecchia conoscenza del mondo nerazzurro, Erick Thohir. "C'è stata la tentazione di riprendere l'Inter, soprattutto da quando ha vinto il campionato ed è andato via Conte" le parole dell'ex proprietario.

thohir
Getty Images

Parlando allo youtuber Deddy Corbuzier, il tycoon indonesiano confida: "La tentazione di riacquistare l'Inter c'è stata, soprattutto da quando ha vinto il campionato e Conte è andato via. Ma penso che oggi sia tutto difficile, la pandemia è ancora in corso". Thohir, ministro delle Imprese Statali in Indonesia, attualmente è impegnato a risollevare il suo Paese.

A fine 2014 aveva rilevato il 70% delle quote societarie nerazzurre da Massimo Moratti divenendo anche presidente, nel giugno del 2016 era subentrata Suning sebbene Thohir avesse mantenuto una quota all'interno del club. A gennaio 2019 era poi uscito del tutto dall'Inter cedendo la sua quota di minoranza del 31,05% alla Lion Rock.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments