IL PROTAGONISTA

Lautaro: "Dopo aver sofferto per l'uscita dalle Coppe, uniti per portare in alto l'Inter"

L'attaccante argentino dopo la doppietta nel derby: "Lukaku? Può ancora migliorare tanto"

  • A
  • A
  • A

Una doppietta per lanciare l'Inter verso il trionfo nel derby e spedire il Milan a meno quattro in classifica: così Lautaro si è scrollato di dosso qualche punto interrogativo che lo aveva accompagnato nelle settimane scorse per qualche occasione da gol di troppo sprecata e si è ritagliato un pomeriggio perfetto, da assoluto protagonista, da grande attaccante quale è. "Siamo uniti per riportare l'Inter in alto. Tutti insieme lottiamo e corriamo, in campo si vede e ora dobbiamo continuare cosi'".

Getty Images

Dietro la compattezza e la ferocia dei nerazzurri, c'è per l'argentino una ragione molto precisa: "Abbiamo sofferto tanto le eliminazioni in Champions ed in Coppa Italia. Questo (il campionato, ndr) è l'unico obiettivo che rimane e siamo contenti di essere davanti a tutti". Protagonista lui e solito trascinatore Lukaku: "Romelu può ancora migliorare tanto, è un ragazzo che lavora a si mette sempre a disposizione. Anche fuori dal campo è una grande persona e siamo contenti di averlo con noi". Non da meno il contributo, soprattutto con le grandissime parate a inizio ripresa, il capitano: "Handanovic è sempre pronto, quando serve risponde. Dovevamo entrare più concentrati, ma abbiamo fatto un'ottima partita e siamo contenti per questi tre punti".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments