Inter, Icardi segna ma la Curva ferma l'esultanza

Prima fischi e insulti poi il freno alla gioia: il rapporto tra gli ultras nerazzurri e l'attaccante è ancora da riscrivere

  • A
  • A
  • A

Se squadra e allenatore sembrano aver riaccolto Mauro Icardi nella giusta maniera, questo non si può dire per parte della tifoseria. A Genova l'attaccante ha iniziato ad incassare fischi ed insulti (diretti anche alla moglie-agente Wanda Nara) già nel riscaldamento pre-partita, il culmine si è raggiunto al gol e alla sostituzione. Nel momento del rigore segnato, un video mostra come un capo ultras chieda ai tifosi di non esultare, come a frenarsi. Segno della guerra ancora in atto tra Curva ed ex capitano.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments