MERCATO

Inter, i giocatori in prestito sono un tesoro da 130 milioni 

Il club nerazzurro potrebbe incassare una cifra sostanziosa dalle cessioni di Icardi, Gabigol, Perisic e Joao Mario

  • A
  • A
  • A

Un vero e proprio tesoro. Questo il valore di quattro giocatori nerazzurri attualmente in prestito in giro per il mondo. Si tratta di Mauro Icardi, Ivan Perisic, Joao Mario e Gabigol. Un poker che l'Inter potrebbe non riabbracciare e la loro eventuale cessione a titolo definitivo porterebbe nelle casse del club una cifra pari a 130 milioni di euro. Una somma che permetterebbe a Zhang non solo di gestire gli investimenti dell'ultima stagione, acquisto di Lukaku in primis, ma consentirebbe anche nuovi investimenti sul mercato. 

Si tratta ancora di teoria, i giocatori dovranno essere riscattati dalle squadre in cui sono in prestito, ma la possibilità di far cassa per l'Inter esiste. 

Partiamo dal caso più eclatante, quello di Mauro Icardi. L'argentino si trova bene al Paris Saint-Germain e si sta ambientando: un gol in Champions League e uno in Ligue 1 per lui. Il riscatto è fissato a 70 milioni di euro e pare sempre più probabile se si considerano la partenza di Cavani a fine anno e il caso Neymar che pare essere sempre attuale. L'effettiva volontà del club francese di tenersi stretto Maurito dipenderà solo dal suo rendimento in questa stagione. 

Situazione simile anche per Ivan Perisic. Il croato è attualmente in prestito al Bayern Monaco che ha già versato 5 milioni nelle casse nerazzurre e il riscatto è fissato a 20, cifra alla portata del club. Perisic nella sua avventura tedesca ha già messo a segno 2 reti e 2 assist tra Champions e Bundesliga.

Altro caso è quello di Joao Mario. Il portoghese è stato mandato in prestito alla Lokomotiv Mosca, dove è diventato un titolare fisso. Joao Mario ha totalizzato già 7 presenze e 4 assist, anche lui tra Champions e Premier Liga. Il riscatto, in questo caso. è fissato a 18 milioni di euro.

Ultimo caso è quello di Gabigol. Il brasiliano sta collezionando presenze e gol in Brasile: 24 reti e 5 assist in 29 presenze complessive tra campionato e Libertadores. La sua ottima annata ha fatto sì che il Flamengo mostrasse interesse a riscattarlo, ma l'inter, prima di incassare circa 20-30 milioni, sta aspettando offerte più corpose dall'Europa.

Nulla è certo e la stagione è ancora lunga, ma se i quattro nerazzurri esiliati dovessero continuare così risulterebbero un bell'affare per l'Inter: 130 milioni da giocatori che non fanno parte del progetto tecnico di Antonio Conte non sono affatto male. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments