AD APPIANO

Inter alla riscossa: vertice dirigenti-squadra per uscire dalla crisi

I nerazzurri alla ricerca di una soluzione per raddrizzare una stagione iniziata al di sotto delle aspettative

  • A
  • A
  • A

Tre sconfitte dall'inizio della stagione, nove gol subiti in sei partite tra campionato e Champions, un allenatore che, pur ricevendo il pieno supporto della società con le dichiarazioni di Marotta, rimane al centro delle critiche dei tifosi e di una parte dell'ambiente. Per risollevarsi, trovando dei punti fermi per uscire dalla crisi, ieri, secondo quanto riporta la Gazzetta dello sport, è andato in scena un vertice tra Inzaghi, la squadra e i dirigenti ad Appiano Gentile

Prima dell'allenamento ha avuto inizio una chiacchierata il cui senso è stato quello di trovare le chiavi giuste per "tornare a essere squadra". Al dialogo, definito costruttivo dalle parti in causa, hanno preso parte diversi giocatori (tra cui Handanovic e Barella). Qualcuno si è assunto le proprie responsabilità, qualcuno ha accennato a una condizione fisica non perfetta, anche se i dati messi a disposizione dallo staff tecnico hanno sottolineato come l’Inter, nelle ultime due partite, abbia corso di più di Milan e Bayern. Ora ci si attende una svolta già dalla sfida con il Torino. Fondamentale tornare a vincere e a convincere.

Inzaghi, nel frattempo messo al sicuro dalle parole di Marotta, è al centro dei mugugni dei tifosi per alcune scelte come quella di non aver dato una precisa chiarezza nelle gerarchie in porta e nella coppia d'attacco, oltre alla gestione dei cambi e del turnover. Difficilmente, in ogni caso, può rischiare qualcosa fino alla fine della stagione ma è chiaro che molto dipenderà, come sempre, dai risultati ottenuti rispetto alla alte aspettative intorno alla squadra che ha a disposizione. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti