Icardi e il fastidio al ginocchio

Mauro si è recato all'Humanitas accompagnato da Wanda e dal padre

  • A
  • A
  • A

Mauro Icardi lamenta un fastidio al ginocchio destro da una settimana, ma la risonanza magnetica a cui si è sottoposto questa mattina all'Humanitas di Rozzano "non ha evidenziato variazioni significative rispetto agli esami eseguiti prima dell'inizio della stagione sportiva in corso". È questo quello che fa sapere l'Inter con un comunicato ufficiale. Il numero 9, ex capitano nerazzurro, non si sta allenando da una settimana.

Così il giallo si infittisce perché Icardi continua a dire di sentire dolore al ginocchio destro, mentre l'Inter ha fatto sapere che non ha nulla di significativo. Per il club nerazzurro e per i medici dell'Humanitas di Rozzano (su tutti il medico sociale Piero Volpi) l'attaccante argentino è abile e dunque arruolabile, ma lui continua a non scendere in campo da una settimana.
Icardi non si allena da mercoledì scorso 13 febbraio quando gli è stata comunicata la decisione di togliergli la fascia di capitano, preferendo sottoporsi a sedute fisioterapiche. Resta da capire quando Mauro, accompagnato oggi da Wanda e da suo padre in clinica, tornerà ad allenarsi con i compagni ed a essere a disposizione di Spalletti.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments