Felice Natalino torna all'Inter

Il 22enne ex terzino, costretto al ritiro nel 2013 per una grave aritmia cardiaca, entra a far parte dello staff degli osservatori delle Giovanili

Felice Natalino (IPP)

Comincia una nuova vita per Felice Natalino, lo sfortunato calciatore costretto al ritiro nell'ottobre del 2013 a soli 21 anni, perché afflitto da una grave aritmia cardiaca. Il terzino classe 1992 ha esordito in Serie A e in Champions con i nerazzurri a 18 anni e si era messo in mostra sotto la gestione Benitez. L'Inter ha annunciato su Twitter il suo ingaggio come membro dello staff degli osservatori del Settore Giovanile.

Una giovane carriera finita troppo precocemente quella di Felice Natalino, che il 31 ottobre 2013 disse basta a una carriera ancora agli inizi e che si è interrotta bruscamente nel maggio 2012, quando lo staff medico dell'Inter si accorse che qualcosa non andava e gli impedì di partire con la squadra per la la tournée in Indonesia.

Colpa di un'aritmia cardiaca grave, che nel febbraio dello 2013 ha rischiato di ucciderlo mentre si trovava in un bar di Lamezia con degli amici. La stessa malattia che ha portato alla morte Piermario Morosini nel 2012. Lui è stato molto più fortunato e ora vive con un defibrillatore automatico nel petto. "Il mio medico mi ha detto che non era il caso di forzare e bisognava evitare troppo stress al mio cuore. Sono triste da una parte, ma felice dall'altra: sto bene, questo è quello che conta". Su Twitter, come un giovane qualunque, Natalino annunciò la fine del suo sogno. Ma non al mondo del calcio, al quale è rimasto sempre legato anche prima di questa nuova esperienza all'Inter.

IL TWEET DELL'INTER

TAGS:
Felice natalino
Inter
Osservatore giovani

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X