Assolta Wanda Nara: non postò dati personali di Maxi Lopez

Per la seconda sezione penale di Milano, l'argentina "non ha commesso il fatto"

  • A
  • A
  • A

È stata assolta "per non aver commesso il fatto" Wanda Nara, moglie e manager dell'attaccante dell'Inter Mauro Icardi, imputata nel processo davanti alla seconda sezione penale di Milano con l'accusa di avere postato su Twitter e Facebook, condividendoli pubblicamente, i dati personali, tra cui il numero del cellulare, dell'ex marito e attaccante argentino Maxi Lopez. Il giudice l'ha assolta con la formula che ricalca la 'vecchia' insufficienza di prove. Il pm aveva chiesto per Nara una condanna a 4 mesi.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments