LA DECISIONE

Fiorentina, niente ribaltoni: altra chance per Iachini

Il tecnico è stato confermato, ma non può più sbagliare

  • A
  • A
  • A

Niente ribaltoni per adesso, la Fiorentina sembra aver deciso di proseguire con Beppe Iachini malgrado la forte delusione per come è maturata la sconfitta domenica all'Olimpico contro la Roma. A nessuno nel clan viola, a iniziare al presidente Rocco Commisso rientrato negli Stati a metà della scorsa settimana, sono piaciuti l'atteggiamento arrendevole della squadra e il suo gioco confuso e slegato. Già in questo scorcio di stagione Commisso aveva criticato le prestazioni dei viola nella gara persa al Franchi con la Sampdoria e in quella pareggiata successivamente a Cesena con la neo promossa Spezia.

Il clima dunque resta teso mentre tecnico e squadra preparano la delicatissima e probabilmente decisiva trasferta di sabato a Parma: molti tifosi stanno riempiendo i profili social ufficiali della Fiorentina con messaggi sotto l'hashtag #IachiniOut e continuano a circolare i nomi di Sarri e Spalletti (pur ancora legati a Juventus e Inter), quindi Mazzarri, Prandelli e D'Aversa. "Alza la testa, concentrati su sabato" ha postato il centrocampista Amrabat sul proprio profilo social. Al di là di tutto insomma ora la Fiorentina pensa soprattutto a ripartire.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments