Milan, Montella: "Cutrone si sta guadagnando il Milan"

Il tecnico rossonero dopo la qualificazione ai gironi: "Siamo contenti, anche se abbiamo avuto dei cali, ma non potevo chiedere di più"

Vincenzo Montella (LaPresse)

Dopo 1261 giorni il Milan torna in Europa e Vincenzo Montella non può che essere soddisfatto. "Siamo contenti. Abbiamo interpretato la gara nel migliore dei modi, anche se abbiamo avuto dei cali". Poi esalta Cutrone. "Scelta coraggiosa di tenerlo, ma si sta guadagnando con gli allenamenti prima e le partite dopo la conferma nella rosa del Milan. Andava in panchina anche Montella, si qualche volta ci andrà anche Cutrone non sarà un problema".

Sulla qualificazione in Europa. “Abbiamo superato due turni, siamo contenti. Adesso aspettiamo l’urna domani. Oggi abbiamo interpretato bene la partita, anche se ci sono stati diversi cali ma non potevo chiedere di più. Ora pensiamo al Cagliari, poi ci sarà la meritata sosta, che arriva nel momento giusto”.

Sul maggiore impegno con l’Europa League: “Giocare porta esperienza. La partita serve per migliorare e correggere gli errori. Ci saranno meno giorni di allenamento, ma il vero allenamento sarà la partita. Giocheremo ogni tre giorni e sarà impegnativo, ma penso che bisogna trarre le cose positive”.

Parolel al miele per Cutrone. “Tenerlo è stata una scelta coraggiosa, aveva tante richieste. È volenteroso, vive per il gol ma si sacrifica anche per la squadra. Si sta guadagnando di far parte della rosa del Milan. Anche Montella andava in panchina, ci sta che possa andarci qualche volta anche lui”.

Su Suso e i giovani. “Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi, tutti volevano essere presenti a questa partita. Suso è entrato molto bene, ma anche Abate. Ed è entrato molto bene anche Gabbia. Ha fatto una buona gara anche Zanellato. Stiamo portando avanti il lavoro del settore giovanile. È una serata positiva, ma ci sono tanti spunti su cui lavorare”.

Sul sistema di gioco. “Devo insistere sui principi di gioco, a prescindere dal modulo. Credo che questa squadra sia stata costruita per giocare in tanti modi, mi auguro che questo non mi confonda. Io devo avere un principio di gioco e quello deve rimanere sempre a prescindere dalle correzioni o dagli spostamenti di alcuni giocatori”.

Meglio il campionato o l’Europa League?
“Credo che non si debba scegliere. Un club come il Milan ha il dovere di onorare tutte le competizioni. Io tengo all’Europa League, in passato mi ha dato tante soddisfazioni. Bisogna onorare ogni partita, anche oggi la squadra, nonostante difficoltà, ha dimostrato grandissimo attaccamento alla maglia”.

Sulle possibilità di vincere l’Europa League. “Abbiamo undici giocatori nuovi, dobbiamo diventare squadra. Non riesco ancora a fare un bilancio del valore della squadra. Si può lavorare bene, la squadra può crescere bene. L’Importante è non avere rimpianti”.

CUTRONE: "IO INCEDIBILE? CONTENTO"

Terzo gol in cinque uscite. Patrick Cutrone è l'uomo del momento in casa Milan. "Per me è un onore essere paragonato a Belotti. Spero di continuare così. I goal? Merito di tutta la squadra. Io mi alleno e do il massimo in tutti gli allenamenti. Poi sono i compagni che mi mettono nelle condizioni di segnare. Sono felicissimo che la società mi reputa incedibile. Sono felice di questo".

TAGS:
Milan
Vincenzo montella
Europa league
Dichiarazioni

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X