VERSO LEICESTER-NAPOLI

Napoli, Spalletti: "Niente presunzione e partiamo forte, Insigne potrebbe giocare"

Il tecnico azzurro alla vigilia del debutto in Europa League contro il Leicester: "Sarà una gara tosta"

  • A
  • A
  • A

"Ci sarà un impatto forte. L'importante è che la mia squadra si faccia trovare pronta per non andare incontro a grosse difficoltà. Non può essere già uno spareggio ma bisogna partire forte ed essere pronti a giocare a livelli altissimi. Sarà una partita tosta". Luciano Spalletti presenta così il debutto del Napoli in Europa League in casa del Leicester. "Formazione? Quello che è fondamentale è che si giochi da Napoli, lasciamo da parte la presunzione o la convinzione di essere già una ottima squadra".

"Insigne oggi ha fatto tutto l'allenamento per cui se stasera o domattina quando si alzerà le sensazioni saranno quelle ottimali potrebbe essere della partita - ha proseguito Spalletti alla vigilia a proposito dell'utilizzo del capitano - Ha subito una botta ma ha saltato un solo allenamento di quelli un po' piu' ritmati e quindi è nelle condizioni di essere scelto nella formazione di partenza, se non ci saranno reazioni negative a quello che ha svolto oggi". Sugli avversari: "Loro sono una squadra esperta, con un allenatore che ha allenato già squadre importanti. Gioca un calcio moderno che abbina qualità fisiche e tecniche. Il Leicester è una della favole che hanno segnato la storia del calcio".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments