EUROPA, LEAGUE

Europa League, Craiova-Honved: follia sugli spalti, un petardo stordisce l'arbitro

Partita sospesa 20 minuti in Romania: i padroni di casa superano la squadra di Sannino ai rigori, ma potrebbero perdere a tavolino

  • A
  • A
  • A

Sfida ad altissima tensione quella tra Craiova e Honved Budapest (allenata dall'italiano Giuseppe Sannino), match di ritorno del secondo turno preliminare di Europa League terminato ai calci di rigore. A un minuto dal 120', l'arbitro nordirlandese Arnold Hunter finisce a terra dopo l'esplosione di un petardo proveniente dagli spalti in seguito a un accenno di rissa tra i calciatori in campo. La gara è stata sospesa per una ventina di minuti. 

A vincere è stata poi l'Universitatea Craiova, che dopo lo 0-0 dell'andata e quello del ritorno supera ai rigori l'Honved grazie a un altro italiano, il portiere Mirko Pigliacelli, protagonista con tre penalty parati. Il risultato potrebbe però essere ribaltato a tavolino proprio alla luce del lancio dei petardi e dei disordini.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments