Il Chelsea ha già scelto il traghettatore se salta Sarri: pronto Steve Holland

Per 7 anni ha fatto il vice a Stamford Bridge e ora è l'assistente di Southgate in Nazionale

Il Chelsea ha già scelto il traghettatore se salta Sarri: pronto Steve Holland

Non c’è pace per Maurizio Sarri in questa sua avventura al Chelsea. Non ci si poteva aspettare che il passaggio del turno contro il Malmoe rimettesse in sesto il rapporto tra l’allenatore toscano e il mondo dei Blues, però adesso ci sono gli estremi che confermano le impressioni più recenti: la finale di Coppa di Lega sarà decisiva per le sorti di Sarri. La parola fine su questa storia può essere scritta proprio da Pep Guardiola che in passato ha sempre dimostrato grande feeling proprio con il collega italiano.
Le novità riguardano il nome del possibile sostituto. Abramovich ha individuato la figura del potenziale traghettatore in Steve Holland, 48 anni, attualmente assistente di Gareth Southgate, commissario tecnico della Nazionale inglese. Per Holland si tratterebbe di un ritorno, visto che è già stato un dipendente del Chelsea dal 2011 al 2017 e ha fatto parte delle gestioni di Josè Mourinho, Rafa Benitez, Antonio Conte, Roberto Di Matteo, Andrè Villas Boas e Guus Hiddink. In pratica, Holland firmerebbe un contratto di un anno e mezzo e traghetterebbe la squadra fino alla fine della stagione, per poi rimanere nello staff tecnico. È abbastanza scontato che per la prossima stagione, Abramnovich stia cercando un nuovo allenatore, probabilmente non italiano viste le ultime due esperienze con Sarri e Conte. Il favorito per la panchina dei Blues era e resta Zinedine Zidane, ma un suo “sì” potrebbe essere strettamente connesso con la possibilità di rafforzare seriamente la squadra, possibilità che al momento è preclusa dal blocco del mercato stabilito dalla Fifa.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X