SPAGNA

Spagna, l'Atletico Madrid spera in una wild card Champions

La possibilità di assegnare i posti in Europa cristallizzando la classifica allarma i Colchoneros. Che adesso...

  • A
  • A
  • A

Fuori dalla Champions? La sola possibilità, ipotizzata dalla Lega calcio spagnola, di assegnare i posti in Europa cristallizzando la classifica ha fatto scattare l'allarme in casa Atletico Madrid, escluso di lusso dalla massima competizione europea della prossima stagione. La Liga, oggi, qualificherebbe infatti Real, Barcellona, Siviglia e Real Sociedad spedendo in Europa League Simone e la sua banda e, di fatto, mettendo in serie crisi i conti economici del club. Di qui, immediato, il lavoro dei Colchoneros per trovare nella federazione una sponda con la Uefa e ottenere, nel caso, una wild card per la Champions League 2020/21

Follia? In linea di massima sì, ma c'è un precedente che potrebbe andare incontro all'Atletico: nel 2006, infatti, il Liverpool vincitore di coppa non si qualificò per la Champions e ottenne, grazie all'intervento della Premier, un pass speciale per difendere il titolo nell'edizione successiva. E dato che i Colchoneros hanno eliminato proprio i campioni in carica quest'anno e, a differenza di Real e Barcellona (che ancora non hanno giocato il ritorno degli ottavi, ndr), sono l'unica spagnola già qualificata ai quarti, sperano di poter far valere le proprie ragioni e partecipare alla Champions su invito della Uefa. Tanto più che, sostengono, sono una delle poche squadre sempre presente nelle ultime sette edizioni. 

In caso di esclusione, invece, il danno sarebbe notevole: sia perché, in media, l'Atletico ha sempre portato a casa circa 70 milioni a stagione dalla Champions. Sia per i calcoli fatti dal club, che ha investito molto e che non potrebbe provare a guadagnarsi l'accesso alla massima competizione europea per fattori esterni.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments