Simeone non perde tempo: ha già scelto la squadra che affronterà la Juve

Griezmann e Morata in attacco, ma soprattutto grande attenzione alle palle inattive che hanno già deciso l'andata

  • A
  • A
  • A

Diego Simeone ha le idee chiarissime: nella sua testa la formazione che affronterà il ritorno contro la Juve è già fatta. Esiste solamente una possibile variabile ed è quella che riguarda il terzino sinistro brasiliano Filipe Luis. A oggi non sarebbe convocabile e difficilmente potrà recuperare per la sfida dello Stadium. Questo significa che saranno quattro le assenze importanti per il Cholo, che dovrà fare a meno dell'attaccante Diego Costa e del centrocampista Thomas, entrambi squalificati, più l'altro infortunato Lucas Hernandez, fermo da quasi un mese. Le scelte sono emerse in maniera abbastanza trasparente dalle varie partitelle che il Cholo ha fatto disputare ai suoi giocatori in un mercoledì mattina freddo e piovoso al centro di Majadahonda. Davanti al portiere Oblak contro la Juventus giocheranno Arias, Godin, Jimenez e Juanfram, con quest'ultimo pronto ad adattarsi sulla sinistra per assenza di specialisti del ruolo.
Nel caso – altamente improbabile – di un recupero di Filipe Luis, Juanfran tornerebbe a destra nella sua posizione naturale con Arias fuori. A centrocampo i designati sono Koke a destra, Lemar a sinistra (intercambiabili comunque tra loro) con Rodrigo e Saul nel mezzo. In attacco, ovviamente, Griezmann e Morata. Verrà fatto un ricco turnover nella partita di campionato in programma sabato contro il Leganès. Di sicuro è previsto che non giochi Godin, che è stato squalificato per somma di ammonizioni e che così potrà essere al cento per cento per la sfida di Champions.
In questi giorni Simeone sta lavorando tantissimo sulla palle inattive, l'arma in più che ha utilizzato nella partita d'andata per schiantare i bianconeri. E soprattutto sta intensificando al massimo i ritmi del lavoro quotidiano. Vuole una squadra che sfrutti ogni centimetro del campo e che non lasci respiro agli avversari. La Juve è avvisata.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments