LE PAROLE DELLA VIGILIA

Champions, Simeone: "Spero si giochi coi tifosi, non sarebbe giusto per il Liverpool"

L'allenatore dell'Atletico: "Proveremo a passare il turno"

  • A
  • A
  • A

E' vigilia di Champions League in casa Atletico, che domani parte ad Anfield dall'1-o dell'andata, ma è impossibile non toccare l'argomento coronavirus. "Abbiamo la vostra stessa paura - ha spiegato Diego Simeone - Stanno lavorando per risolvere il problema e penso stiano prendendo le decisioni migliori per tutti noi. A porte chiuse? Si sentono i rumori. Vorrei che si giocasse con la gente. Non sarebbe giusto per il Liverpool".

Per Simeone è la prima volta ad Anfield ("non ci ho mai giocato, né da agiocagore né da allenatore, è uno stadio fantastico, senza dubbio"), ma si porta dietro lo spettro di Torino, dove nella passata edizione la Juve ribaltò lo0-2 del Wanda. "Palloni lunghi  a Morata? Abbiamo un piano B - ha aggiunto il Cholo - A Torino non siamo riusciti a giocare e a essere competivi. La  nostra intenzione è riuscirci e se ce la faremo possiamo passare il turno e andare avanti nella manifestazione". Il grande dubbio è proprio Morata. Ora lo guarderemo in allenamento, lo vedremo allenarsi. Non ho fretta. Ho abbastanza idee e non saranno lontane da quelle che immagini".

L'argentino crede nell'impresa contro i campioni in carica. "Ci faranno soffrire, ma avremo possibilità contro di loro, dal momento che giocano con la linea molto avanzata. Dire come giocheremo ... Penso che sia chiaro come possiamo giocare".

DORTMUND; FAVRE: "TUTTO E' POSSIBILE"
"Una partita senza tifosi è sicuramente diversa, ma lo sarà per entrambe le squadre". Così Lucien Favre, allenatore del Borussia Dortmund, alla vigilia della partita di Champions League contro il Paris Saint-Germain. "Tutto è possibile per noi e sono certo che possiamo vincere anche a Parigi. Abbiamo vinto l'andata ma avremmo potuto farlo con un margine maggiore", ha aggiunto. "Dal punto di vista tattico e per quanto riguarda il nostro spirito combattivo - ha proseguito Favre - abbiamo fatto davvero un buon lavoro a Dortmund. Nel fine settimana (contro il Mönchengladbach), abbiamo fatto un'ottima prestazione. Siamo stati veloci in attacco, abbiamo creato tantissime occasioni e avuto praticamente sempre il possesso".

PSG, TUCHEL: "PROVEREMO A FARE PIU' GOL POSSIBILI"
"L'1-0
potrebbe bastarci, ma non siamo una squadra che scende in campo per vincere 1-0. Ci piace attaccare e proveremo a segnare più gol possibili". Così Thomas Tuchel, allenatore del Paris Saint-Germain, alla vigilia della partita di Champions League contro il Borussia Dortmund. "Alla fine, se ne avremo segnato uno senza subirne, andrà benissimo e non avremo rimpianti, ma cercheremo di fare di più. Sono convinto che ora siamo più in forma che all'andata", ha aggiunto.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments