Champions League: Bayern Monaco di forza, City travolgente

I tedeschi superano 2-0 l'Aek Atene, la squadra di Guardiola strapazza 6-0 lo Shakhtar Donetsk

Champions League: Bayern Monaco di forza, City travolgente

Nella quarta giornata di Champions League per il gruppo E il Bayern Monaco batte 2-0 l'Aek Atene con la doppietta di Lewandowski e ipoteca gli ottavi di finale, come l'Ajax che pareggia 1-1 in casa del Benfica. Nel gruppo F super Manchester City: 6-0 allo Shakhtar Donetsk (tripletta di Gabriel Jesus) e ottavi prenotati. Cuore Hoffenheim in casa del Lione, sotto di due gol e in dieci i tedeschi impattano 2-2.

GRUPPO E
BAYERN MONACO-AEK ATENE 2-0 I campioni di Germania schierano una formazione decisamente offensiva con Ribery e Müller e partono a tutta forza in attacco. I tedeschi sbloccano la contesa al 31' dagli undici metri. Fallo di Cosic su Lewandowski ed è calcio di rigore, dal dischetto va lo stesso attaccante polacco che con freddezza apre il piatto destro per piazzare la palla all'incrocio. Il Bayern sfiora il raddoppio nella ripresa ancora con Lewandowski, ma al 60' è bravo il Barkas a deviare in angolo un diagonale. Al 71' arriva il raddoppio e lo firma naturalmente il polacco con un tocco di destro da opportunista dalla corta distanza. Finisce con la vittoria dei tedeschi che con 10 punti continuano a comandare il girone, per l'Aek Atene diventa anche impossibile lottare ancora per il terzo posto che vale l'Europa League.

BENFICA-AJAX 1-1 Portoghesi con Eduardo Salvio, Jonas e Franco Cervi in attacco. Olandesi che si affidano ad un tridente formato da Ziyech, Tadic e David Neres. Lusitani che passano in vantaggio al 29' con Jonas, bravissimo a stoppare di petto e a concludere con il destro per risolvere una mischia in area. L'Ajax sfiora il pareggio al 46' con un clamoroso errore da due passi di van de Beek che calcia clamorosamente a lato. Nella ripresa al 61' arriva il pareggio dell'Ajax con uno splendido lancio dalla destra di Ziyech che pesca sulla sinistra l'inserimento di Tadic che supera il portiere Vlachodimos e mette dentro in scivolata. Intervento decisivo del portiere dell'Ajax, Onana, che blinda il pareggio che per l'Ajax vale un piede negli ottavi. Olandesi secondi ad 8 punti, Benfica terzo a quota 4 a due partite dalla fine della fase a gironi. 

GRUPPO F
LIONE-HOFFENHEIM 2-2 Francesi con Depay unica punta con Fekir in appoggio. Tedeschi con un tridente formato da Kramaric, Joelinton e Belfodil. Al 19' arriva il vantaggio del Lione con la rete del capitano Fekir, che risolve una mischia generata dopo una traversa centrata da Mendy da fuori area. Al 28' il raddoppio con una conclusione di Ndombele deviata da Vogt per beffare il portiere Baumann. Nella ripresa il Lione sfiora il terzo gol con un sinistro appena alto di Aouar. L'Hoffenheim al 51' resta in dieci per l'espulsione di Nuhu (doppia ammonizione). Un minuto dopo Denayer segna per i locali ma in fuorigioco. Nonostante l'inferiorità numerica i tedeschi tornano in partita al 65' con un bel destro da fuori area di Kramaric. Al 92' il clamoroso pareggio dell'Hoffenheim con una sponda di Joelinton che pesca Kaderabek sul secondo palo pronto a segnare il gol che rimette in corsa i tedeschi in Champions League.
MANCHESTER CITY-SHAKHTAR DONETSK 6-0 Al 13' il City passa in vantaggio con un gran numero di Mahrez sulla destra che penetra, rientra e poi torna sul fondo prima di piazzare un traversone sul quale si fionda David Silva che da due passi non può sbagliare. Il raddoppio arriva su calcio di rigore, procurato da Sterling atterrato da Matviyenko (il replay dimostrerà che il contatto è inesistente). Dal dischetto Gabriel Jesus chiude il destro e spiazza il portiere per il 2-0. Nella ripresa al 49' arriva il terzo gol dei locali ed è una vera prodezza di Sterling che va via a tre uomini prima di concludere dal limite con il piatto destro sul secondo palo. Nella ripresa altro rigore per il City, stavolta netto per fallo di Stepanenko su David Silva. Dal dischetto al 72' ancora Gabriel Jesus non sbaglia. Al minuto 84 il quinto gol lo firma Mahrez con un bel diagonale di destro volante. La squadra di Guardiola è scatenata e segna ancora al 90' con un meraviglioso pallonetto da fuori area di Gabriel Jesus per una tripletta da ricordare.

TAGS:
Calcio
Champions league
City
Bayern
Lione
Ajax

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X