TOP 11

Champions, la top 11 parla (quasi) solo inglese: dominio di Chelsea e City

Mbappé e Haaland uniche eccezioni, Jorginho è il faro del centrocampo

  • A
  • A
  • A

Subito dopo l’atto conclusivo di Oporto, la Uefa ha scelto la "squadra dell'anno" per l'edizione della Champions League che si è conclusa con il trionfo del Chelsea di Tuchel. Un’edizione che ha parlato quasi soltanto inglese: difesa e centrocampo (in regia il "nostro" Jorginho) sono composti infatti esclusivamente da giocatori delle due squadre finaliste, i Blues e il Man City, che però non regalano alcun elemento al tridente d'attacco, formato dalle due nuove stelle della competizione, Mbappé e Haaland, e dall’attaccante del Liverpool Salah.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments