Bayern, furia Rummenigge: "Siamo stati truffati"

Il boss si è sfogato durante una cena: "Sento una rabbia che non ho mai provato prima". Muller: "Eravamo in 10 contro 14"

Rummenigge, Ansa

"Per la prima volta sento dentro di me una rabbia folle. Mai avevo avuto in passato questa rabbia, mi sento truffato, anzi ci sentiamo truffati":  Karl-Heinz Rummenigge si è sfogato durante una cena con lo staff in seguito all'eliminazione del Bayern Monaco dalla Champions in un match, quello perso 4-2 contro il Real Madrid, fortemente condizionato dagli errori arbitrali: "E' stata un'altra partita" ha aggiunto il presidente del club bavarese.

Rummenigge, dunque, si è lasciato andare a un duro attacco nei confronti dell'arbitro ungherese Kassai, le cui decisioni hanno condizionato la gara di ritorno dei quarti al Bernabeu tra Bayern e Real. Del resto meno di un anno fa, il presidente non le aveva mandate a dire nemmeno a Cuneyt Cakir, direttore di gara della semifinale di Champions persa contro l'Atletico di Simeone. All'epoca Rumenigge era furioso per un presunto gol in fuorigioco e un rigore negato alla sua squadra: "Siamo arrabbiati. Il goal dell'Atletico era in fuorigioco e il fallo da rigore di Martinez su Torres è avvenuto un metro fuori dall'area. Questo arbitro ha diretto due semifinali di Champions League in una settimana. Non so come sia possibile. Lo stesso delegato UEFA mi ha detto che è una vergogna il modo in cui ha arbitrato".

Parole ben diverse, invece, rispetto a quelle pronunciate, sempre lo scorso anno, dopo la vittoria agli ottavi di Champions quando, però, a lamentarsi dell'arbitraggio, era stata la Juventus: in quell'occasione Rummenigge aveva replicato che le grandi squadre, e quella bianconera poteva essere considerata tale, non sono sono solite parlare delle decisioni dei direttori di gara.

MÜLLER: "NOI, IN 10 CONTRO 14"

E tra le varie espressioni di rabbia a casa-Bayern, da segnalare quella di Thomas Müller: "Al Bernabeu abbiamo giocato in dieci contro quattordici. Capirete che è difficile". I quattrodici sono gli undici del Real Madrid, l'arbitro Kassai e i due guardalinee. I dieci sono i dieci bavaresi in campo dopo l'espulsione (ingiusta) di Vidal.

TAGS:
Calcio
Champions
Bayern
Real Madrid
Rummenigge

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X