Calcio ora per ora

Champions league, Di Maria: "Il benfica e' la mia casa in europa"

Il Benfica è sempre rimasto nel cuore di Angel Di Maria. Dopo aver esordito

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Il Benfica è sempre rimasto nel cuore di Angel Di Maria. Dopo aver esordito in Europa con la maglia dei lusitani, il calciatore argentino ha fatto ritorno al termine dell'esperienza con la Juventus. Un rientro che lo ha fatto sentire a casa: "Non era mai successo prima che in Portogallo un giocatore fosse accolto così... Avere questo privilegio, così tanti tifosi fuori dallo stadio... Il Benfica è la mia casa in Europa, è qui che sono arrivato, dove sono diventato un giocatore vero - ha spiegato "El Fideo" sul sito del club -. Ho avuto la possibilità di giocare con Rui Costa, questo vuol dire che sono vecchio... Ci ho giocato insieme e ora è il mio presidente".

Di Maria ha spiegato anche il proprio rapporto con la Champions League che lo vedrà tornare a San Siro in qualità di avversario dell'Inter "E' la competizione più bella che un calciatore possa vincere col club... Io ho avuto la possibilità di vincerla, è una sensazione unica. Oggi a 35 anni continuo a fare la stessa cosa dentro il campo. Voglio sempre qualcosa in più, in termini di gol e assist - ha sottolineato il giocatore dell'Albiceleste -. Giocare certe competizioni mi ha fatto diventare quello che sono oggi e questo club mi ha insegnato cosa significa volere sempre la vittoria. L'unica cosa che volevo era tornare e vestire ancora questa maglia, tornare ad essere felice dove lo ero già stato. Avevo solo questa idea nella mia testa".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti