Van Basten saluta la nazionale olandese: "Lavorerò con la Fifa"

Il tre volte Pallone d'Oro non avrebbe digerito la mancata entrata nello staff oranje dell'amico Ruud Gullit

Van Basten, Afp

Nuova avventura per Marco van Basten. L’indimenticato ex campione del Milan, che dal 9 luglio 2015 è il vice allenatore di Danny Blind sulla panchina della nazionale olandese, è pronto per cambiare ruolo: “La Fifa mi ha offerto la possibilità di lavorare per lo sviluppo e la riforma del calcio e di utilizzare le mie idee e le mie opinioni su questioni come norme arbitrali e programmi di sviluppo" ha detto il tre volte Pallone d'Oro.

"Ho concordato con Danny Blind di rimanere come assistente fino alla fine dell’anno“ ha aggiunto van Basten, che invece secondo alcuni sarebbe stato spinto a lasciare il suo incarico dal mancato inserimento nello staff della nazionale oranje del suo amico ed ex compagno nel Milan dei Tulipani, Ruud Gullit. Per l'Olanda si tratta del secondo addio nelle ultime due settimane dopo la decisione di Dick Advocaat, altro assistente di Blind, di assumere l'incarico di allenatore del Fenerbahce.

TAGS:
Van basten
Olanda
Nazionale
Fifa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X