Van Basten: "Lavorerò con la Fifa"

Il tre volte Pallone d'Oro non avrebbe digerito la mancata entrata nello staff oranje dell'amico Ruud Gullit

  • A
  • A
  • A

Nuova avventura per Marco van Basten. L'indimenticato ex campione del Milan, che dal 9 luglio 2015 è il vice allenatore di Danny Blind sulla panchina della nazionale olandese, è pronto per cambiare ruolo: “La Fifa mi ha offerto la possibilità di lavorare per lo sviluppo e la riforma del calcio e di utilizzare le mie idee e le mie opinioni su questioni come norme arbitrali e programmi di sviluppo" ha detto il tre volte Pallone d'Oro.

"Ho concordato con Danny Blind di rimanere come assistente fino alla fine dell'anno“ ha aggiunto van Basten, che invece secondo alcuni sarebbe stato spinto a lasciare il suo incarico dal mancato inserimento nello staff della nazionale oranje del suo amico ed ex compagno nel Milan dei Tulipani, Ruud Gullit. Per l'Olanda si tratta del secondo addio nelle ultime due settimane dopo la decisione di Dick Advocaat, altro assistente di Blind, di assumere l'incarico di allenatore del Fenerbahce.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments