Benzema: "Intermediavo i ricatti"

L'attaccante del Real: "Dovevo facilitare i contatti tra Mathieu e il mio amico Zenati"

  • A
  • A
  • A

Lo scandalo a luci rosse che ha colpito Valbuena ha avuto tra i protagonisti Karim Benzema. L'attaccante del Real Madrid davanti agli inquirenti durante il fermo del 5 novembre scorso ha ammesso di aver svolto un "ruolo da intermediario" duranti i ricatti via telefono al compagno di squadra: "Dovevo facilitare i contatti tra Valbuena e Karim Zenati, che è un mio caro amico. Sono in imbarazzo rispetto a lui".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti