Tragedia in Bolivia, arbitro morto durante una partita

Víctor Hugo Hurtado, 32 anni, è morto per un doppio arresto cardiorespiratorio nello stadio più alto del mondo (4.150 metri sul livello del mare)

Tragedia in Bolivia, arbitro morto durante una partita

Una vera e propria tragedia scuote il mondo del calcio boliviano. Víctor Hugo Hurtado, giovane arbitro di 32 anni, è morto per un doppio arresto cardiorespiratorio durante la partita tra Always Ready e Oriente Petrolero (prima divisione) che si stava disputando all'Estadio Municipal Villa Ingenio di La Paz, lo stadio più alto del mondo situato a 4.150 metri sul livello del mare.

In apertura di secondo tempo il direttore di gara si è improvvisamente accasciato al suolo e nonostante i tentativi di rianimazione fatti dai medici non c'è stato nulla da fare: Hurtado è stato trasportato subito in ospedale ma quando ci è arrivato era già morto. La partita è comunque proseguita e terminata con il risultato di 5-0 per il club Always Ready.

TAGS:
Calcio
Bolivia
Arbitro
Morto
Víctor Hugo Hurtado
Attacco cardiaco
Estadio Municipal Villa Ingenio

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X