Barça, Suarez rinnova fino al 2020

Il "Pistolero" è pronto a prolungare il proprio contratto, stipendio da 16 milioni a stagione

  • A
  • A
  • A

Dopo Neymar, un altro pezzo della "MSN" è pronto ad affidare il proprio futuro al Barcellona. Come riporta il quotidiano catalano Sport, Luis Suarez è vicino a firmare un prolungamento di contratto che lo legherà ai Blaugrana fino al 2020 e che lo porterà a guadagnare una cifra molto simile a quella del brasiliano: attorno ai 16 milioni di euro a stagione. Messi, con uno stipendio di oltre 21 milioni di euro, rimane inarrivabile.

Suarez attualmente guadagna 10 milioni di euro, uno stipendio da top player assoluto, ma comunque lontano da quello dei due compagni di reparto. Il club sembra dunque pronto a rinegoziare il suo contratto, in scadenza nel 2019, sulla base dei parametri già adottati quest'estate per il rinnovo di Neymar: 16 milioni di euro a stagione e, con tutta probabilità, una maxi clausola rescissoria.

L'importanza di Suarez per il Barcellona, d'altronde, è innegabile: arrivato in Spagna nell'estate 2014, ha potuto debuttare solo il 25 ottobre a causa della squalifica per il morso a Chiellini al Mondiale brasiliano. Da allora ha messo a segno qualcosa come 61 gol in 69 partite di campionato, 92 complessivi in appena 106 presenze: la bellezza di 0,86 reti a partita. Più di Neymar (0,6), poco più di Messi (0,85). Bastano questi numeri a capire perché il Barça è deciso a tenerlo con sé ancora a lungo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments