LIVERPOOL

Salah, foto col bambino insanguinato: si è spaccato il naso per salutarlo

Il piccolo Louis vede l'auto dell'egiziano e, per andargli incontro, sbatte contro un lampione

  • A
  • A
  • A

"Ehi guarda, c'è Salah". Deve essere cominciata più o meno così la storia che ha commosso il web. Sabato Momo circolava nella sua auto per le strade di Liverpool godendosi la vittoria e il gol contro il Norwich alla prima giornata di Premier League, quando un ragazzino di 11 anni lo ha riconosciuto e ha cominciato a correre verso di lui. 

La storia finisce con una foto che ritrae un sorridente Salah e il piccolo tifoso di nome Louis con il naso insanguinato e le lacrime agli occhi, un po' per l'emozione, un po' per il dolore. Perché per andare incontro al suo idolo non si è accorto di un lampione e così, sbattendoci contro, si è rotto il naso, con tanto di sospetta frattura.

"Salah è stato davvero molto disponibile - ha raccontato il padre di Louis - Era dispiaciuto per l'accaduto e ha mostrato grande compassione verso i ragazzi, facendoli sentire subito meglio". L'attaccante, infatti, è uscito dalla vettura e ha fatto sì che il ragazzino coronasse almeno il suo piccolo sogno: una foto con il campione. Quello che non poteva sapere è che sarebbe diventato un po' famoso anche lui.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments