Super Hart salva l'Inghilterra

La squadra di Southgate non va oltre il pari a reti bianche a Lubiana. La Slovacchia di Hamsik batte 3-0 la Scozia

  • A
  • A
  • A

Nella terza giornata del Girone F di qualificazioni a Russia 2018, l'Inghilterra non va oltre lo 0-0 a Lubiana, nella tana della Slovenia: padroni di casa superiori per larghi tratti, Hart tiene in vita la formazione di Southgate e le regala il primo posto solitario a 7 punti. Tris per la Slovacchia di Hamsik, che batte 3-0 la Scozia e torna in corsa dopo due sconfitte consecutive. Al secondo posto c'è la Lituania, che si sbarazza 2-0 di Malta.

Sono i miracoli di un grande Joe Hart a salvare l'Inghilterra da una brutta figura in Slovenia. Il portiere del Torino compie almeno tre interventi prodigiosi su Ilicic e compagni, e consente a Southgate di racimolare un altro punticino molto utile nella corsa ai Mondiali russi. Il ct inglese ad interim rinuncia in avvio a Rooney scegliendo Henderson come capitano, ma il talentuoso mediano del Liverpool è probabilmente il peggiore in campo. Infortunio per Bostjan Cesar, che esce in barella e con ogni probabilità salterà la sfida di domenica sera contro il Milan.

Per un 'italiano' che piange, c'è un 'italiano' che ride: è Marek Hamsik, che non segna ma guida la sua Slovacchia alla rotonda affermazione su una Scozia francamente impresentabile. La doppietta di Mak (primo gol su assist del napoletano) e il sigillo di Nemec stendono la squadra di Strachan, gli slovacchi tornano in corsa per il secondo posto attualmente occupato dalla Lituania, che sale a 5 punti grazie ad un 2-0 su Malta più sofferto del previsto: reti nell'ultimo quarto d'ora, a segno Cernych e Novikovas su rigore.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments