Ribery e la bistecca (d'oro) della discordia: "Invidiosi, non vi devo nulla"

Seccata risposta dell'attaccante del Bayern dopo la marea di critiche

  • A
  • A
  • A

Inizio d'anno con polemiche per Franck Ribery, finito nella bufera dopo aver pubblicato un video in cui mangiava una bistecca ricoperta d'oro. L'attaccante francese, pesantemente criticato sui social, ha risposto con un paio di tweet al veleno. "Per il 2019 rimettiamo i puntini sulle i e le barrette sulle t - si legge - Cominciamo con gli invidiosi: non vi devo nulla, il mio successo lo devo soprattutto a Dio, a me, alla mia famiglia e agli amici che hanno creduto in me. Gli altri sono sassi nei miei calzini".

Il campione del Bayern, il cui rapporto con i giornalisti è sempre stato abbastanza complesso (lo scorso novembre arrivò a schiaffeggiarne uno), se la prende anche con la categoria e in particolare con la giornalista Audrey Pulvar che si era permessa di dargli qualche lezione di morale su Twitter dopo averlo visto divorare la bistecca della discordia, invitandolo a spendere meglio i suoi soldi, magari facendo beneficenza. "Poi, riguardo a questi pseudo-giornalisti che hanno sempre criticato le mie azioni (ultimo esempio: il prezzo di ciò che mangio!)... - si legge nel secondo tweet al vetriolo - Perché non parlano anche di quando faccio beneficenza, (perché mi è stato insegnato a dare quando ricevo molto...) perché un grande media nazionale non parla anche di questo? No, si preferisce parlare delle vacanze che trascorro con la famiglia, si passa al setaccio tutte le mie azioni, anche ciò che mangio! Oh sì, per questo tipo di curiosità siete qui! “.

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments