PREMIER LEAGUE

Premier League, l’Everton ribalta l’Arsenal al 92’

Gli uomini di Benitez rimontano l’iniziale vantaggio di Odegaard con la rete di Richarlison al 79’ e il guizzo di Gray in pieno recupero

  • A
  • A
  • A

Dopo più di due mesi, l’Everton torna a festeggiare una vittoria in Premier League. Gli uomini di Benitez rimontano l’Arsenal 2-1 in una partita ricca di emozioni: i Gunners sbloccano l’incontro alla loro prima occasione con Odegaard, in chiusura di primo tempo, i Toffees si rialzano nel finale con Richarlison al 79’ e la perla di Gray al 92’. I londinesi sprecano il possibile pari con Aubameyang al 96’ e incassano il secondo ko consecutivo.

Getty Images

Otto partite senza gioire, una panchina traballante, ma dopo più di due mesi l’Everton torna a festeggiare un successo in Premier League. Nel Monday night del campionato inglese, i Toffees stendono l’Arsenal 2-1 con una rimonta nel finale e rialzano la testa dopo uno dei periodi più difficili. Il primo tempo non regala grosse emozioni ed è la squadra di casa a costruire maggiormente, mentre i Gunners giocano di rimessa. Benitez può esultare al 45’ per un gol di Richarlison, ma il Var annulla. Poco dopo il danno, la beffa: nel recupero della frazione Odegaard porta gli ospiti in vantaggio con un pregevole colpo al volo sul cross di Tierney. È il primo tiro in porta della partita dei Gunners.

Nella ripresa il Var toglie un altro gol a Richarlison e l’Everton fatica a creare grossi pericoli. La partita si accende negli ultimi minuti: al 79’ Gray inventa il tiro da fuori e colpisce in pieno la traversa, ma sulla ribattuta il più lesto è Richarlison, che di testa ribadisce in rete il pallone dell’1-1 (stavolta regolare). L’Arsenal sfiora il nuovo vantaggio con Nketiah, il cui colpo di testa sul cross di Saka sbatte sul palo. Il gol della vittoria, tanto attesa, dell’Everton arriva al 92’ su una perla di Richarlison, perfetto nel trovare il sette con un gran tiro da fuori. Al 96’ Aubameyang avrebbe il pallone del pareggio, ma spara fuori il diagonale. Con il 2-1, gli uomini di Benitez salvano probabilmente la panchina dell’ex Inter e Napoli, salendo a 18 punti. L’Arsenal, invece, subisce la seconda sconfitta consecutiva e rimane a quota 23, sempre più lontano dalla zona Champions.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti