Premier, vincono City e Liverpool

Guardiola passa 2-1 a Burnley, i Reds battono 2-0 il Sunderland. Ranieri pareggia in casa col Middlesbrough

  • A
  • A
  • A

Nel sabato pomeriggio della 13.a giornata di Premier arrivano conferme positive per Manchester City e Liverpool. Citizens e Reds procedono a braccetto a quota 30 punti in classifica: la squadra di Guardiola passa 2-1 a Burnley grazie alla doppietta di Aguero, quella di Klopp invece batte 2-0 il Sunderland con gol di Origi e Milner. Grossi problemi per il Leicester di Ranieri, che pareggia 2-2 con il Middlesbrough. Swansea-Crystal Palace 5-4.

Match all'ora di pranzo impegnativo a Turf Moor per il Manchester City. Dopo aver centrato la qualificazione agli ottavi di Champions grazie all'1-1 di Mönchengladbach, gli Skyblues scendono in campo con troppa presunzione nella tana del Burnley. Dopo 14 minuti un gran gol di Marney (botta al volo imprendibile per Bravo) porta avanti i padroni di casa, ma al 37' arriva il pari con Aguero, servito in mischia da Otamendi. Al 60' ecco il sorpasso: errori a ripetizione in area Burnley, Fernandinho ci crede e mette dentro per Aguero, che a porta vuota firma il definitivo 1-2.

Più complicata del previsto anche la vittoria del Liverpool sul Sunderland, ultimo in classifica. I Reds ci mettono ben 75 minuti per avere la meglio della resistenza dei Black Cats: è fondamentale l'ingresso del belga Origi, che entra al 34' al posto dell'infortunato Coutinho e a 15' dal termine trova l'angolino con un destro piuttosto sporco da posizione defilata. Sbloccata la gara, il Liverpool riesce anche a raddoppiare con Milner, che al 91' realizza il rigore procurato dallo scatenato Mané.

Prosegue invece il momento difficile del Leicester, che non va oltre il 2-2 interno con il Middlesbrough. Sono i rigori di Mahrez e Slimani a consentire alle Foxes di arginare la doppietta del redivivo Negredo: il pareggio definitivo arriva addirittura al 94', i campioni d'Inghilterra sono solo tredicesimi con 13 punti in altrettante giornate. Nelle altre gare del sabato va registrato lo spettacolare 5-4 dello Swansea sul Crystal Palace: vantaggio ospite, poi la squadra gallese va sul 3-1. Poi il ribaltone, con tre gol in 9' del Crystal Palace: dal 75' all'84' gli ospiti vanno sul 3-4. Sembra finita, ma Fernando Llorente si trasforma in eroe e nel recupero segna una doppietta (91' e 93') per un clamoroso successo. 1-1 tra Hull City e West Bromwich.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments