LONDRA

Paura per Dele Alli: aggredito durante una rapina in casa

Il giocatore del Tottenham è stato assalito da due delinquenti armati di coltelli e colpito con un pugno al volto

  • A
  • A
  • A

Momenti di paura per Dele Alli mercoledì. Il giocatore del Tottenham è stato assalito da due delinquenti armati di coltello entrati nella sua abitazione di Londra per una rapina. Dopo aver rubato alcuni gioielli, tra cui diversi orologi di valore, i ladri hanno colpito al volto il calciatore con un pugno prima di fuggire. Nell'aggressione Dele Alli non ha riportato gravi ferite

Dele Alli
Getty Images

Tutto è successo nel quartiere di Barnet. Una volta entrati nell'abitazione, i delinquenti hanno minacciato con le armi il centrocampista dell'Inghilterra, suo fratello Harry Hickford, le loro compagne e un amico di vecchia data, facendosi consegnare alcuni oggetti preziosi. 

"La polizia è stata chiamata intorno alle 00: 35 per una rapina in una residenza a Barnet - ha spiegato un portavoce delle forze dell'ordine -. Una delle persone presenti nella casa, un ragazzo di circa 20 anni, ha riportato una lieve ferita al volto dopo essere stato aggredito, ma non è stata necessaria alcuna medicazione in ospedale. Per la rapina non sono stati ancora effettuati arresti, ma ci sono indagini in corso". 

DELE ALLI: "ESPERIENZA ORRIBILE, MA STIAMO BENE"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments