Nuovo stadio Tottenham: esordio con vittoria nel segno di Son ed Eriksen

Inaugurato l'impianto a nove piani che è costato 1 miliardo di sterline e ospita 62mila tifosi

  • A
  • A
  • A

Il Tottenham ha inaugurato il nuovo stadio bagnandolo con una vittoria in Premier League: 2-0 contro il Crystal Palace e la prima rete ufficiale assoluta nel nuovo impianto ha portato la firma del coreano Son (raddoppio di Eriksen). Uno stadio a 9 piani che può ospitare 62062 persone, costato 1 miliardo di sterline tra struttura e opere accessorie che lo rendono l'impianto più all'avanguardia al mondo. Campo divisibile e retrattile, prato interamente smontabile per quando gli Spurs non giocheranno e lasceranno posto a eventi o concerti.

I nove piani dello stadio sono collegati da scale mobili e ascensori, con diverse lounge e un ristorante stellato Michelin oltre al micro-birrificio interno. Tutto, ma proprio tutto anche se non tutti i tifosi inglesi hanno preso bene il cambiamento.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments