Nizza, Balo-boom: magliette a ruba

Il club rossonero punta a raddoppiare i dati del 2015. In aumento anche spettatori e fans social

  • A
  • A
  • A

Il matrimonio tra Mario Balotelli e il Nizza va a gonfie vele e non solo in campo. L'ex Milan ha già siglato sette reti e le ottime prestazioni hanno regalato il primato alla società della Costa Azzurra il primato in Ligue 1. L'appeal mediastico di SuperMario ha fatto il resto contribuendo a un vero e proprio boom nel settore marketing con una media dieci magliette all'ora vendute col nome di Balotelli. Anche abbonati e social volano.

L'attaccante italiano non ha ancora ritrovato la nazionale di Ventura, ma il sorriso sì. In campionato segna che è una meraviglia, l'ambiente lo osanna e tutto finalmente sembra ruotare nel verso giusto, anche fuori dal campo. Tutti contenti insomma a Nizza dove l'arrivo di Balotelli ha portato un entusiasmo contagioso tra i tifosi. Secondo "Nice Matin" le vendite delle divise societarie ha registrato un vero e proprio boom con l'obiettivo di raddoppiare le vendite della scorsa stagione. Se ne vendono dieci all'ora e potrebbero essere 15mila a fine stagione (10mila con la scritta Balotelli) a fine stagione contro le 8mila unità vendute in quella passata.

SuperMario e primato in classifica hanno poi aumentato l'interesse attorno alla squadra rossonera sia allo stadio, dove abbonati e spettatori sono aumentati con decisione, sia sui social network che sono incrementato parecchio i seguaci del club.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments