MLS, Thohir presenta l'Audi Field: il nuovo stadio dei Dc United

Il presidente dell'Inter ha postato il rendering dell'impianto che sarà pronto nel 2018. Per quello nerazzurro si dovrà aspettare ancora

  • A
  • A
  • A

Erick Thohir ha presentato sul proprio profilo Instagram il progetto del nuovo stadio che prenderà forma nel 2018, ma non sarà quello dell'Inter. Il presidente e azionista di minoranza del club nerazzurro è anche proprietario dei DC United, franchigia di MLS e proprio a Washington nel 2018 verrà inaugurato l'Audi Field, gioiellino da 20mila posti. L'impianto sarà costruito anche grazie a parte degli 80 milioni di finanziamento avuti dall'indonesiano dando in pegno la società veicolo che detiene le azioni dell'Inter, la International Sports Capital Spa.

I tifosi nerazzurri che si sono imbattuti sul post pubblicato da Thohir sul proprio profilo Instagram saranno rimasti delusi. Quello nella foto non è il rendering di un futuro stadio dell'Inter per il quale la situazione di stallo è rimasta invariata. Il tycoon indonesiano ha postato con orgoglio l'Audi Field, quello che diventerà lo stadio dei suoi DC United nel 2018 in MLS.

Uno stadio futuristico che ospiterà 20mila spettatori e sarà costruito con un contorno studiato per i tifosi americani. Una "public plaza" di 6mila metri quadrati con diverse attività che renderanno il sito attivo e attrattivo anche quando non ci saranno partite in programma nella capitale americana.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments