INTER MIAMI

Mls, debutto da incubo per Beckham: nessuno ha mai fatto peggio 

Cinque ko in fila per l'Inter Miami, mai un avvio peggiore nella storia del campionato americano per un "Expansion Team"

  • A
  • A
  • A

Cinque sconfitte consecutive nelle prime cinque partite assolute in Mls, considerando anche le due partite di marzo prima dello stop per l’emergenza pandemica. Certamente David Beckham sognava un altro tipo di esordio per il suo Inter Miami, club americano di cui è proprietario, e di sicuro sperava in un altro tipo di record. Già, perché quella del club dello Spice Boy è la peggiore partenza di sempre nella storia del massimo campionato americano per un Expansion Team.

Nonostante tutto, però, l'ex stella di Real e United non fa drammi e sembra fiducioso per il futuro, tanto che ha consegnato il proprio pensiero ai social citando anche big del calcio come alcuni dei club in cui ha giocato: “A volte la strada è lunga e devi prendere una pausa”, ha scritto su Instagram l’ex calciatore. “Manchester United, Real Madrid, La Liga e il titolo in Premier non sono state costruite in un giorno… Squadre, giocatori e club hanno bisogno di tempo per crescere e prosperare, ma quando lo fanno, tutti i tempi difficili sembrano poi distanti”. E ancora: “È importante prendere il giusto tempo per riflettere su ciò che abbiamo raggiunto fino ad ora. Io sono orgoglioso della mia squadra, del nostro club e dei fantastici fan che abbiamo… La pazienza è una virtù”.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments