Marsiglia: Garcia nuovo tecnico

Il tecnico francese sarà in panchina domenica contro il PSG

  • A
  • A
  • A

Rudi Garcia riparte dal Marsiglia. A 9 mesi dall'addio alla Roma, l'allenatore francese torna così in pista. Dopo che il club giallorosso ha reso noto di aver risolto consensualmente il contratto con Garcia e il suo staff, è arrivata nel giro di poche ore l'ufficialità del Marsiglia. Per Garcia un contratto di tre anni: venerdì alle 13 la presentazione. Domenica sera il debutto nel posticipo della 10a giornata sul campo del PSG.

Garcia prende il posto di Franck Passi, che paga il pessimo avvio di stagione con soli 12 punti in 9 giornate. Secondo l'Equipe sarebbe stato proprio il tecnico ormai al capolinea a dare l'annuncio ai suoi giocatori negli spogliatoi. Il nuovo patron del club, Franck McCourt, ha spiegato il motivo della scelta: "Quando ho incontrato Rudi che ho subito detto che voleva vincere la Champions League - ha dichiarato -. Ho capito subito che era l'uomo per l'allenatore di Olympique Marsiglia lavoro. Rudi è un uomo di grande carattere, con un sacco di energia".

Potrebbe davvero rimanere disoccupato per poco tempo Walter Sabatini, che ha lasciato la Roma il 7 ottobre. L'ex dirigente giallorosso, infatti, sarebbe nella lista dei papabili ds del nuovo Marsiglia targato Usa. Secondo l'Equipe, Sabatini piace al nuovo proprietario Franck McCourt e sarebbe in corsa per il posto con Monchi, attuale ds del Siviglia, e Damien Comolli, già al Tottenham, al Liverpool e al Saint-Etienne.

Pensa in grande e ha voglia di investire per far tornare agli antichi albori il Marsiglia il nuovo proprietario Franck McCourt. Prima, però, cìè bisogno di un restyling nell'organigramma ed è fondamentale trovare l'uomo giusto a cui affidare il tesoretto da investire nel mercato. Nella short list dell'ex proprietario dei Dodgers c'è anche il nome di Sabatini. Chissà se consigliato da James Pallotta, sta di fatto che McCourt avrebbe apprezzato il lavoro di ricostruzione svolta dal dirigente nella Capitale.

Per il ruolo di ds sembra una corsa a tre, dopo che il Lilla ha soffiato l'ex Monaco Luis Campos. Il favorito è Monchi del Siviglia, legato agli andalusi fino al giugno 2020. In lizza anche Damien Comolli, ex manager generale del Tottenham, ed ex ds di Liverpool e Saint Etienne. La lunga volata è partita, chissà chi la spunterà...

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments