Marsiglia, Balotelli sbotta coi media: "Non dite ca...te"

L'attaccante italiano è stato accusato di indossare una maglia da sfoggiare in caso di gol al Psg

  • A
  • A
  • A

Mentre a Milano andava in scena il derby della Madonnina, a Parigi si giocava Le Classique tra Psg e Marsiglia valido per la 29esima giornata di Ligue 1. La gara è terminata 3-1 in favore dei padroni di casa (doppietta di Di Maria e gol di Mbappé), ma al Parco dei Principi a far parlare ancora di sé è stato soprattutto Mario Balotelli.
SuperMario aveva vissuto un ottimo inizio con la maglia dell'OM (5 gol in 7 partite) e, secondo alcuni organi di stampa francesi, avrebbe avuto pronta un'esultanza molto particolare in caso di gol al Psg: una maglia ‘speciale', che portava sotto la divisa da gioco, ovvero quella di Marcus Rashford, l'attaccante del Manchester United che ha segnato il gol decisivo per l'eliminazione del club di Tuchel dalla Champions League.

Una ricostruzione che però l'attaccante italiano ha smentito categoricamente attraverso una storia su Instagram in cui certo non ha usato mezzi termini. “Questa è una bugia!”, ha scritto Balotelli, che poi ha riportato le parole uscite nelle ultime ore etichettandole come: “Cazzate!". "Basta inventarsi cose su di me” ha aggiunto Balotelli. In attesa delle reazioni dei media alla sua smentita viene in mente una domanda: "Why always him?".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments