MANCHESTER UNITED

Manchester United, Rangnick: "Ronaldo dovrebbe segnare di più"

Il manager tedesco

  • A
  • A
  • A

E' il capocannoniere del Manchester United con 14 gol, ne ha segnati solo con i club la bellezza di 688 a cui vanno aggiunti i 115 con il Portogallo e probabilmente mai prima d'ora qualcuno si era lamentato delle sue doti realizzative. Fino a oggi, quando il manager dei Red Devils Ralf Rangnick lo ha pubblicamente bacchettato. "Ronaldo dovrebbe segnare più gol, ovviamente, perché stiamo creando occasioni, ma non ha segnato abbastanza - le sue parole alla vigilia del Southampton -. Ma non è solo un problema di Cristiano. Succede anche agli altri giocatori. Non stiamo segnando abbastanza. Se guardi tutte le occasioni che abbiamo creato, dobbiamo migliorare nelle prossime settimane".

© Getty Images

Mentre sull'altra sponda il City continua a volare, in casa United va in scena l'ennesimo dissapore tra Rangnick e Ronaldo. Non è un mistero che i due si sopportino a malapena, tanto che il fenomeno portoghese avrebbe manifestato l'idea di lasciare Manchester a fine stagione se il tedesco dovesse essere confermato in panchina. Parole che CR7 di certo non avrà gradito, anche se oggettivamente non sta attraversando un momento positivo, visto che sono 5 gare di fila che non trova la via del gol, evento che non succedeva dal 2013. Il problema del gol è reale, tanto che la squadra si ritrova al sesto posto in compagnia dell'Arsenal e deve guardarsi le spalle anche dal Tottenham. La zona Champions è a portata di tiro, ma senza i gol di CR7 appare molto difficile.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti