GERMANIA

Loew non è ancora salvo: la federazione tedesca è divisa sul suo futuro

Il 6-0 rimediato in Spagna non è proprio andato giù ai vertici del calcio locale. Una riunione dei dirigenti federali potrebbe ancora costare il posto al ct

  • A
  • A
  • A

Una riunione dei vertici della DFB (la federcalcio locale) potrebbe ancora rimettere in discussione il futuro di Loew alla guida della Germania. Secondo quanto riporta il "Bild" ci sarebbe una spaccatura tra i vari dirigenti sulla scelta di proseguire con l'attuale ct, con il solo Oliver Bierhoff, direttore delle selezioni, che ha espresso pubblicamente il suo appoggio a Loew. Intanto, in un sondaggio del periodico "Kicker", il 90% di chi ha espresso la propria opinione non vorrebbe più l'attuale ct alla guida della Nazionale tedesca. 

A salvare Loew potrebbero intervenire due fattori. Il primo è la mancanza di un sostituto di livello disposto a subentrare nell'immediato. Klopp e Flick, i candidati in pole position, sono saldamente alla guida di Liverpool e Bayern Monaco, mentre Rangnick, che sarebbe libero da subito, non convince del tutto. Il secondo fattore che può essere decisivo per il futuro di Loew è il fatto che la Germania, in più di cento anni, ha avuto solo dieci selezionatori e che ogni cambio di panchina è avvenuto dopo brutte figure rimediate in campionati del mondo o europei. Nessuno, però, nemmeno il ct a questo punto, sarebbe pronto a scommettere sul suo futuro alla guida della Germania. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments